Borsa, apertura in calo: spread sotto i 500. Crolla Unicredit

Dopo due giorni in grande spolvero, apertura negativa mercoledì mattina per la borsa di Milano, che ha avviato le contrattazioni con un calo dello 0,3%. Piazza Affari non è l'unica a segnare il passo

Dopo due giorni in grande spolvero, apertura negativa mercoledì mattina per la borsa di Milano, che ha avviato le contrattazioni con un calo dello 0,3%. Piazza Affari non è l’unica a segnare il passo, quanto meno in Europa, dove un po’ tutte le borse hanno aperto in rosso. Francoforte apre in lieve calo: l'indice Dax cede lo 0,41% a 6.141,26 punti. Parigi apre in calo: l'indice Cac 40 segna -0,55% a 3.227,46 punti. Da altri indicatori, però, arrivano notizie positive.

E’ il caso dello spread, il differenziale tra il rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli tedeschi, sceso sotto i 500 punti. Il tasso di interesse scende sotto il 7% arrivando a quota 6,88%. Crollato il titolo Unicredit  Tonfo l'annuncio del prezzo dell'aumento di capitale che incorpora uno sconto del 43% sulle quotazioni di ieri. Le tensioni sul titolo hanno portato alla quotazione teorica del 6,7%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -