Borse ancora in rosso: -9,6% a Tokyo. Crollano le europee

Borse ancora in rosso: -9,6% a Tokyo. Crollano le europee

Borse ancora in rosso: -9,6% a Tokyo. Crollano le europee

Ancora una giornata nera sui mercati finanziari internazionali. La borsa di Tokyo stamattina ha chiuso con un ribasso pesantissimo a -9,6%. Un calo che ha trascinato in rosso tutte le borse europee, anche se ieri la chiusura di Wall Street era stata abbastanza positiva. Francoforte ha aperto con un segno negativo di oltre 5 punti percentuali, Milano con un pesante -3%. Parigi ha ceduto in apertura il 5,3%, Madrid il 4,70%. Il 7 novembre nuovo vertice europeo a Bruxelles.

 

Fmi frena sui prestiti.  Il Fondo Monetario Internazionale ''sta attualmente discutendo possibili pacchetti di prestito per un certo numero di paesi''. E' quanto rende noto un portavoce del Fondo che sottolinea: ''il Fmi ha ingenti risorse disponibili, che puo' mettere a disposizione rapidamente, se necessario. I prestiti, poi, avranno un effetto catalizzatore, generando successivamente altri finanziamenti da fonti pubbliche e private. Tuttavia, non si tratta dei 1000 mld di cui si e' parlato''.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vertice straordinario Ue a 27 a Bruxelles. La presidenza francese dell'Unione Europea ha indetto un vertice straordinario dei capi di Stato e di governo dell'Unione Europea il 7 novembre a Bruxelles. Lo rendono noto fonti della presidenza, che precisano che si trattera' di un pranzo. L'incontro e' volto a preparare una posizione unitaria dell'Ue invista del summit internazionale sulla crisi finanziaria che avra' luogo a Washington il prossimo 15 novembre su invito del presidente Usa George W. Bush.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -