Borse europee in difficoltà: timori per la situazione della Grecia

Borse europee in difficoltà: timori per la situazione della Grecia

Borse europee in difficoltà: timori per la situazione della Grecia

Borse europee in calo. Dalla Deutsche Bank arriva la spiegazione. Il leader, Josef Ackermann, sostiene che la Grecia potrebbe non riuscire a ripianare completamente il suo debito. Infatti per le situazioni di difficoltà delle principali Borse europee le preoccupazioni sono legate alla situazione in cui si trovano le finanze di molti Paesi del Vecchio Continente. L'euro è sceso sotto la soglia 1,25 dollari, per la prima volta dall'inizio di marzo 2009, toccando un nuovo minimo di seduta di 1,2493 dollari.

 

L'indice Dj Stoxx 600, principale indicatore per i listini europei, cede l'1,5% trainato al ribasso dai cali di Madrid (-3,1%), Milano (Ftse Mib -2,23%) e Parigi (-1,92%). In flessione anche Londra (-1,03%) e Francoforte (-0,60%). I rinnovati timori sui deficit accumulati in Europa aveva già pesato in mattinata sull'andamento delle Borse asiatiche con Tokyo che ha chiuso in calo dell'1,49%.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -