British Airways attacca Alitalia: "Aiuti del governo violano la concorrenza"

British Airways attacca Alitalia: "Aiuti del governo violano la concorrenza"

British Airways attacca Alitalia: "Aiuti del governo violano la concorrenza"

British Airways, la compagnia di bandiera del Regno Unito, ha infatti lancia un appello all'Unione Europea affinchè prenda una "posizione forte" nei confronti del prestito ponte concesso dal governo italiano ad Alitalia. Un aiuto che "viola la concorrenza" e che comunque non servirà, perché la nostra compagnia "difficilmente può sopravvivere". "E' in una situazione di difficoltà incredibile, non ha più forza finanziaria", ha detto l'amministratore delegato della British.

 

"Penso che non sia giusto che il governo italiano dia sostegno finanziario ad Alitalia, non sono d'accordo", ha spiegato Willie Walsh, il manager della compagnia aerea di Sua Maestà. "Credo che la Commissione Europea debba assumere una posizione netta e chiara. Penso che la situazione di Alitalia richieda che sia la stessa Alitalia a doverla affrontare, e non il governo italiano".

 

Secondo Walsh, che ha parlato in un'intervista rilasciata all'agenzia Ansa a margine dell'assemblea annuale dell'associazione delle compagnie aeree Iata a Istanbul, ora la Commissione Europea "deve prendere una posizione forte per avere credibilità non solo in Europa, ma in tutto il mondo. E questo significa che le possibilità di sopravvivenza per Alitalia sono molto basse".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E per fugare ogni dubbio la British, attraverso il suo manager, assicura: "No, nessun progetto - risponde Walsh alla domanda su un interessamento della sua compagnia ad Alitalia -. Io so che c'erano alcune compagnie interessate, come Airfrance-Klm, ma British non ha mai avuto alcun interesse, e ancor meno adesso. Alitalia non aggiungerebbe alcun valore strategico a British Airways".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -