Carburanti, nuovi rincari: la verde vola a 1,439 euro/litro

Carburanti, nuovi rincari: la verde vola a 1,439 euro/litro

Carburanti, nuovi rincari: la verde vola a 1,439 euro/litro

ROMA - Mentre sui mercati internazionali si è assistito a un nuovo calo delle quotazioni internazionali di benzina e diesel, in Italia le compagnie petrolifere hanno rimesso la mano ai listini con la verde volata ai massimi da settembre 2008. Shell, con un rialzo di 1,5 centesimi, ha fatto impennare la benzina a 1,439 euro/litro. Rrivisto di 0,5 centesimi anche il diesel salito così a 1,259 euro/litro. Aumenti anche per Erg (solo il diesel di 0,5 cents), Esso e Q8.

 

La Esso è intervenuta di +1,4 centesimi sulla verde (1,421 euro/litro) e di +1,7 centesimi sul diesel (1,248 euro/litro). Infine Q8 ha rialzato il solo diesel: +0,5 centesimi a 1,259 euro/litro. "Non si può andare avanti così, è ormai improrogabile un intervento che ponga un freno a questa situazione", hanno dichiarato Rosario Trefiletti della Federconsumatori ed Elio Lannutti di Adusbef. Per questo ritengono indispensabile un incontro con i petrolieri, nel quale definire una soluzione "a questa situazione intollerabile, che pesa sulle tasche degli automobilisti per oltre 254 euro annui".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -