Colpo di scena alle Generali, si dimette il presidente Geronzi

Colpo di scena alle Generali, si dimette il presidente Geronzi

Colpo di scena alle Generali, si dimette il presidente Geronzi

ROMA - Scossone alle Generali. L'ex banchiere di Capitalia, Cesare Geronzi, è stato sfiduciato dalla maggioranza dei consiglieri dell'assicurazione. Il cda straordinario sembra che abbia presentato una mozione di sfiducia 10 consiglieri, su 17 che compongono il consiglio: Alberto Nagel, Francesco Vinci, Angelo Miglietta, Carlo Carraro, Cesare Calari, Diego Della Valle, Lorenzo Pellicioli, Reinfried Pohl, Petr Kellner, Paola Sapienza. Ancora non si sa chi sarà il successore.

 

L'atteso consiglio di amministrazione di chiarimento chiesto da otto consiglieri ha prodotto lo scossone, con la lettera sottoscritta anche da Alberto Nagel a Saverio Vinci: sono i due esponenti di Mediobanca che è la principale azionista del Leone di Trieste con il 14%. Recentemente è emerso che il vice presidente vicario è Francesco Gaetano Caltagirone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -