Colpo di scena, General Motors si tiene Opel

Colpo di scena, General Motors si tiene Opel

Colpo di scena, General Motors si tiene Opel

MILANO - Un autentico colpo di scena: il consiglio di amministrazione della General Motors di mantenere il controllo della filiale europea Opel/Vauxhal cancellando ogni piano di vendita. Lo ha annunciato in una nota il colosso di Detroit, mettendo così la parola fine alla trattativa di cessione della quota di maggioranza al gruppo canadese Magna. Una scelta, comunica la casa automobilistica, dovuta al "miglior clima imprenditoriale degli ultimi mesi".

 

Inoltre, ha evidenziato, General Motors considera fondamentale Opel/Vauxhall nella strategia globale. Detroit ha comunicato di "avviare un piano di ristrutturazione coscienzioso".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -