Commercio, sostanziale immobilità: +0,1%

Commercio, sostanziale immobilità: +0,1%

Commercio, sostanziale immobilità: +0,1%

MILANO - Sostanziale immobilità. Sono rimaste ferme a febbraio le vendite al dettaglio rispetto allo stesso mese del 2010, mentre l'aumento rispetto a gennaio è stato dello 0,1%. I dati sono dell'Istat, che ha rilevato come le vendite di prodotti alimentari sono cresciute dello 0,3% in termini tendenziali e dello 0,2% in termini congiunturali. Quelle di prodotti non alimentari sono calate dello 0,1% su base annua e sono rimaste invariate su base mensile.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le vendite negli ipermercati continua a registrare un segno negativo e a febbraio le diverse tipologie di esercizi a prevalenza alimentare registrano il calo più marcato con un -2,2% annuo. Vanno meglio i discount di alimentari, con un +1,5% sempre nel confronto con il febbraio dello scorso anno. Nella grande distribuzione le vendite a febbraio hanno registrato una diminuzione dello 0,3% annuo, mentre aumentano dello 0,1% annuo nei piccoli negozi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -