Conti pubblici, cala il rapporto deficit/Pil nel 2006

Conti pubblici, cala il rapporto deficit/Pil nel 2006

ROMA – Notizie positive sui conti pubblici italiani. A diramarle è l’Istat, che ha riferito come nei primi nove mesi del 2006 il rapporto deficit/Pil sia sceso al 4,1% Sui conti pesa però la sentenza Iva, senza la quale il rapporto secondo l’Istat sarebbe stato al 2,5%.


Nel terzo trimestre 2006 il deficit si è attestato al 6,4% sul pil (era stato al 2,8% nello stesso trimestre del 2005). Al netto degli effetti della sentenza Iva - precisa l' Istat - l'indebitamento netto sarebbe stato pari all' 1,7%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda il deficit calcolato su tutti i primi nove mesi, nonostante il peso dei rimborsi sull' Iva auto aziendale, il 4,1% risulta comunque migliore rispetto al 4,3% che era stato registrato nel corrispondente periodo del 2005.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -