Crisi Grecia, intesa franco-tedesca

Crisi Grecia, intesa franco-tedesca

Crisi Grecia, intesa franco-tedesca

Angela Merkel e Nicolas Sarkozy hanno trovato un accordo sulla crisi della Grecia. La portavoce del governo francese, Valerie Pecresse, ha parlato di "presupposto indispensabile", che "serve a rassicurare i nostri partner". "C'è bisogno - ha aggiunto Pecresse - di avere un consenso che sia il più ampio possibile, e la prima pietra di questo consenso era evidentemente costruire una posizione comune". L'accordo prevedrebbe l'introduzione di un default selettivo.

 

La posizione comune è stata comunicata al presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, impegnato a incontrare le varie delegazioni in vista del summit. L'intesa dovrebbe fornire una base per trovare un accordo tra i 17 Paesi dell'Eurozona nel vertice in corso a Bruxelles. Claude Juncker in apertura dell'eurovertice sulla moneta unica in corso a Bruxelles non ha escluso l'ipotesi di default.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -