Crisi Grecia, l'Eurogruppo rinvia nuova tranche aiuti

Crisi Grecia, l'Eurogruppo rinvia nuova tranche aiuti

Crisi Grecia, l'Eurogruppo rinvia nuova tranche aiuti

ROMA - Slitta a metà luglio la decisione dei ministri delle Finanze di sbloccare la quinta tranche del prestito d'emergenza alla Grecia, specificando che tale dipenderà dal Parlamento greco che deve approvare le leggi di riforma fiscale e vendere gli asset. I ministri dell'Eurogruppo si sono impegnati a mettere insieme un secondo piano di salvataggio per la Grecia, che includerà anche il coinvolgimento di investitori privati che detengono il debito greco.

 

Dal primo ministro greco Georges Papandreou è arrivato un appello ai partiti politici per arrivare a "un'intesa nazionale" che porti ad un voto di fiducia in Parlamento, necessario a superare la crisi in un "momento cruciale" per la storia del Paese. Papandreou chiede che venga sostenuto il suo nuovo esecutivo che dovrà continuare a compiere scelte dolorose ed applicare nuovi tagli nei prossimi cinque anni per evitare il disastro di un default del debito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -