Crisi, Obama: ''Il nostro piano ha evitato una catastrofe''

Crisi, Obama: ''Il nostro piano ha evitato una catastrofe''

Crisi, Obama: ''Il nostro piano ha evitato una catastrofe''

WASHINGTON - Le misure economiche adottate per arginare la crisi negli Stati Uniti ha permesso di salvare almeno due milioni di posti di lavoro e ad evitare una recessione ancora più pesante. Lo ha rivendicato l'inquilino della Casa Bianca Barack Obama, parlando nel primo anniversario dell'approvazione dell'American Recovery and Investment Act e sottolineando come l'iniezione di 787 miliardi di dollari nell'economia "non sia stata una decisione politicamente facile".

 

Il presidente americano ha promesso "il possibile perché l'economia continui a crescere". Anche perché se l'economia "è salvata", il lavoro "è ancora lungi dall'essere terminato". Obama ha evidenziato come sia ancora prematuro parlare di crisi superata, anche perché "milioni di americani sono ancora senza lavoro. Altri milioni si stanno dando da fare per trovarlo". "Tutto ciò non si percepisce certo come una ripresa - ha aggiunto -. Me ne rendo conto".La strada imboccata, tuttavia, è quella giusta. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -