Crosetto contro Tremonti: ''Manovra da psichiatria''

Crosetto contro Tremonti: ''Manovra da psichiatria''

Crosetto contro Tremonti: ''Manovra da psichiatria''

ROMA - Intervento a gamba tesa dell'ex responsabile economico di Forza Italia, ora sottosegretario alla Difesa, Guido Crosetto sulla manovra di Giulio Tremonti. "Le bozze - ha esordito Crosetto in una dichiarazione all'Ansa - andrebbero analizzate da uno psichiatra" e dimostrano che il titolare del Tesoro vuole solo "trovare il modo di far saltare banco e governo". Crosetto si è detto "stufo" di "sentire pontificare una persona che predica benissimo e razzola malissimo".

 

Il sottosegretario ha spiegato che quello dell'Economia è "l'unico ministero che non ha subito tagli alla spesa corrente, ma anzi l'ha aumentata". Per Crosetto è "evidente che il ministro dell'Economia vuole trovare esclusivamente il modo di far saltare banco e governo. In questi tre anni ha fatto di tutto per tenere in vita il malato Paese, ma l'ha fatto tenendolo in coma farmacologico".

 

Quindi ha accusato Tremonti di aver tenuto bloccato l'economia "con regole di oppressione fiscale uniche al mondo che hanno distrutto lo statuto del contribuente". E ancora: "Ha promesso un aiuto alla piccola e media impresa, ma in realtà ha flirtato con le grandi banche ed i grandi gruppi. Visto che è una persona di cultura ed intelligenza non comune, lo dimostri proponendo un progetto serio per il Paese al consiglio dei ministri ed alle Camere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -