Disoccupazione, record nel 2010: +8,4%

Disoccupazione, record nel 2010: +8,4%

Disoccupazione, record nel 2010: +8,4%

ROMA - Aumenta il numero di disoccupati in Italia. Il tasso di disoccupazione nel 2010 si è attestato all'8,4%, contro il 7,8% del 2009. È il record, stando ai dati diffusi dall'Istat, dall'inizio delle serie storiche omogenee nel 2004. Nel quarto trimestre dello scorso anno gli occupati - per la prima volta dal quarto trimestre 2008 - sono cresciuti dello 0,1%, pari a 14mila unità. Il numero dei disoccupati, riferisce l'istituto di statistica, è pari a 2 milioni e 88mila unità.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su base annua la diminuzione del numero di disoccupati è dell'1% (-21mila unità). A febbraio gli occupati sono 22 milioni 814mila unità, in crescita dello 0,1% (17mila unità) rispetto a gennaio 2011. La diminuzione riguarda la sola componente maschile. Il tasso di occupazione è pari al 56,7%, invariato rispetto a gennaio e in calo di 0,3 punti rispetto a febbraio 2010.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -