Dl sviluppo, ipotesi condono. Ma Palazzo Chigi smentisce

Dl sviluppo, ipotesi condono. Ma Palazzo Chigi smentisce

Dl sviluppo, ipotesi condono. Ma Palazzo Chigi smentisce

ROMA - Nel decreto sullo sviluppo ci sarà probabilmente anche un nuovo condono fiscale ed edilizio. Palazzo Chigi si è affrettato comunque a smentire l'ipotesi, spiegando che "il governo non ha preso e non prende in considerazione ipotesi di condono. Indiscrezioni del genere a riguardo sono prive di fondamento e vengono escluse nel modo più totale". Per il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro il condono sarebbe un atto di "eversione democratica".

 

Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha definito un nuovo condono "una possibilità che non è mai stata materia di discussione nelle nostre riflessioni e negli incontri recenti". "Si sta discutendo di tutto, tutte le ipotesi sono sul tappeto, questa come altre", ha affermato il capigruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto. "Faremo le valutazioni necessarie. Sarebbe sbagliato escludere a priori delle misure, ma non è una certezza", ha evidenziato il ministro dei Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -