Draghi sprona la politica: "Risanamento dei conti è necessario"

Draghi sprona la politica: "Risanamento dei conti è necessario"

Draghi sprona la politica: "Risanamento dei conti è necessario"

Anche il governatore della Banca d'Italia spinge sull'acceleratore del risanamento dei conti pubblici. Mario Draghi, che ha preso la parola all'assemblea dell'Abi, l'Associazione che riunisce le banche italiane, ha definito inevitabile la scelta di varare una manovra correttiva. Draghi comunque ammette che la sua efficacia "potrà essere valutata solo nei prossimi mesi, anche tenendo conto del quadro macroeconomico e delle sue retroazioni sul bilanci". Draghi vede incertezze sull'esito della lotta all'evasione.

 

Draghi ha comunque fatto notare che "un'accelerazione del rientro dagli squilibri nei conti pubblici è indispensabile" così come è necessaria "una decisa correzione di rotta rispetto alle tendenze dell'ultimo decennio". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -