Draghi: ''L'Italia stenta da 15 anni''

Draghi: ''L'Italia stenta da 15 anni''

Draghi: ''L'Italia stenta da 15 anni''

VERONA - Monito del governatore di Bankitalia, Mario Draghi al 17° congresso Forex degli operatori finanziari a Verona: "in Italia la crescita stenta da quindici anni" e i tassi di sviluppo "sono attorno all'1%" mentre la domanda interna rimane "debole". Per il numero uno di via Nazionale occorrono "azioni riformatrici più coraggiose che migliorerebbero le aspettative delle imprese e delle famiglie e aggiungerebbero impulsi alla crescita".

 

L'Italia, ha continuato nella sua analisi Draghi, "dispone di grandi risorse. Ha molte aziende, una grande capacità imprenditoriale, la sua gente è laboriosa e parsimoniosa". "La recessione - ha aggiunto - ha reso più difficile la situazione. Il tasso di disoccupazione giovanile sfiora il 30%".

 

Per Draghi la diretta conseguenza della crisi è l'accentuazione della "dipendenza dalla ricchezza e dal reddito dei genitori, un fattore di forte iniquità sociale. È uno spreco di risorse che avvilisce i giovani e intacca gravemente l'efficienza del sistema produttivo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -