Economia, la disoccupazione sale più del previsto

Economia, la disoccupazione sale più del previsto

Dati allarmanti, ancora una volta, sull'economia negli Stati Uniti. Secondo gli ultimi dati diffusi, febbraio la disoccupazione negli Usa è salita all'8,1%, contro il 7,9% previsto dagli analisti: si tratta del dato peggiore dal lontano dicembre del 1983. Ulteriore conferma che la crisi in atto è qualcosa di mai visto negli ultimi 25 anni. Sono stati persi complessivamente circa  651mila posti di lavoro. "Non è possibile trovarci qualcosa di buono in nessun modo", ha commentato la Casa Bianca.

 

Dal dicembre del 2007 ad oggi l'economia americana ha perso qualcosa come 4,4 milioni di posti di lavoro: un dato mai così negativo dal secondo dopoguerra ad oggi. Nel settore manifatturiero il numero di buste paga è diminuito di 168mila unità; a gennaio il calo era stato di 207mila.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Michelle Obama alla mensa dei poveri. Michelle Obama ha distribuito il cibo in una mensa per senzatetto di Washington. "E' compito mio servire il risotto", ha detto la first lady americana, mentre distribuiva il cibo ai cinquanta assistiti del centro 'Miriams Kitchen', dove il menu comprendeva anche broccoli, macedonia e dolcetti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -