Economia, monito della Bce: "La crisi non è passata"

Economia, monito della Bce: "La crisi non è passata"

Jean Claude Trichet

L'economia europea comincia a vedere segni di ripresa, ma l'uscita dal tunnel è ancora lontana. Si può sintetizzare così il bollettino di novembre della Banca centrale europea, che esce alla vigilia della pubblicazione dei dati economici relativi al terzo trimestre del 2010. L'istituto di Francoforte parla di "una dinamica di fondo positiva della ripresa economica" nella zona Euro. Rimagnono tutti, però, i rischi connessi ad una nuova stagione di crisi dei mercati finanziari.

 

Inoltre per la Bce "non bastano ad assicurare quel salto di qualità necessario" le riforme proposte del consiglio europeo. Ciò di cui c'è bisogno, è "l'attuazione di riforme strutturali di ampia portata".

 

"Profonde riforme risultano particolarmente necessarie - sostiene la Bce - nei paesi che in passato hanno subito una perdita di competitività o che al momento soffrono di disavanzi nei conti pubblici e disavanzi esterni elevati".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -