Fiat, Marchionne: "In 4 anni il fatturato raddoppierà"

Fiat, Marchionne: "In 4 anni il fatturato raddoppierà"

Fiat, Marchionne: "In 4 anni il fatturato raddoppierà"

TORINO - "La Fiat raggiungerà nel 2014 un fatturato di 64 miliardi di euro, quasi il doppio dell'anno scorso, e potrebbe raggiungere i 100 miliardi con Chrysler". E' quanto ha affermato l'amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne parlando all'assemblea degli azionisti, "l'ultima della Fiat come l'abbiamo conosciuta finora". Marchionne ha definito il 2010 un anno "cruciale", con risultati "decisamente superiori agli obiettivi".

 

Quindi ha annunciato che presto la quota Fiat in Chrysler salirà al 35% con l'obiettivo di arrivare al 51% entro il 2011. Poi ha assicurato che non è in agenda alcuna ipotesi di spostamento della sede legale. Per quest'anno i ricavi dovrebbero ammontare a 37 miliardi, mentre il risultato di gestione sarà compreso tra 0,9 e l'1,2 miliardi. Marchionne prevede inoltre "una crescita sostanziale degli investimenti, in particolare quest'anno a seguito dei progetti per Pomigliano e Mirafiori".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Invariata anche la politica dei dividendi di Fiat Spa che restano "pari al 25% del risultato netto", ma "con il pagamento minimo di 100 milioni di euro". Quanto a Fiat Industrial sono attesi ricavi per circa 22 miliardi di euro nel 2011 e per quasi 30 miliardi di euro nel 2014 con un tasso medio annuo di crescita dell'8% rispetto al 2010.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -