Fiat, Sacconi: ''I dipendenti partecipino agli utili''

Fiat, Sacconi: ''I dipendenti partecipino agli utili''

Fiat, Sacconi: ''I dipendenti partecipino agli utili''

ROMA - Operai come i dipendenti Fiat di Pomigliano, che hanno chiuso un accordo per garantire "una maggiore produttività", per il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi "acquisiscono anche il titolo a condividere il risultato delle loro fatiche in una misura collegata con gli utili aziendali". Così il ministro al Metting di Cl in corso a Rimini ha commentato la richiesta dal leader della Cisl Raffaele Bonanni per forme di partecipazione alla gestione del Lingotto.

 

"Parlare di meno Stato e più società - ha osservato Sacconi- significa parlare di Pomigliano, di un grande investimento che si realizza non con un incentivo pubblico ma con quanto è realizzato dalla disponibilità dei lavoratori ad una maggiore produttività. A mio avviso, questi lavoratori acquisiscono il titolo a condividere un domani i risultati delle loro fatiche non solo in termini di salario fisso contrattuale, ma anche di salario collegato ai risultati dell'attività aziendale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -