Fiat, si vara la scissione in due società

Fiat, si vara la scissione in due società

Fiat, si vara la scissione in due società

"E' un'assemblea storica per Fiat. Siamo chiamati a dar vita a due Fiat, una legata all'auto, che con Chrysler si è molto rafforzata, e l'altra Fiat Industrial, meno conosciuta, ma una delle società più grandi al mondo con 60mila dipendenti e 30 miliardi di euro di fatturato". Il presidente John Elkann ha aperto l'assemblea straordinaria di Fiat, che si è riunita per deliberare sullo spin-off dell'auto. "Nasceranno due Fiat forti, con ambizioni, con obiettivi", ha affermato Elkann.

 

Ma "soprattutto con persone che ci lavorano e sono pronte a realizzarli", ha aggiunto. "Siete chiamati a votare per dare vita a due Fiat, una legata all'auto che con l'accordo con Chrysler si è molto rafforzata e un'altra, meno conosciuta, che però nei mercati dove opera è una delle più grandi al mondo con 60 mila dipendenti e 70 stabilimenti", ha aggiunto. "In Fiat non abbiamo paura del futuro - ha sottolineato -. e vogliamo costruirlo".

 

La scissione ''permetterà all'azienda di iniziare un nuovo capitolo della sua storia'', ha detto l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne. ''La scissione - ha aggiunto - permetterà di risolvere una questione strategica, in questi anni spina nel fianco per la Fiat''. Le due società, ha proseguito, ''avranno maggiore libertà d'azione anche nel caso maturino possibilità di stringere alleanze''. Questo è ''il momento giusto" per questa operazione, ha detto Marchionne.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -