Finanziaria 2008, Padoa - Schioppa annuncia: ''Ridurremo le tasse''

Finanziaria 2008, Padoa - Schioppa annuncia: ''Ridurremo le tasse''

ROMA - In vista della predisposizione della Finanziaria per il 2008, il Ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, ha reso noto che al fine di contrastare il fenomeno dell'evasione fiscale ''sarà necessario ridurre progressivamente le aliquote legali di prelievo''. Alla circolare della Ragioneria dello Stato, Padoa-Schioppa ha reso noto che ''la pressione fiscale ha raggiunto livelli elevati: nel 2006 essa è stata pari al 42,3% e, secondo le previsioni dovrebbe raggiungere il 42,8 per cento nell'anno in corso''.

Il ministro ha invitato i Ministeri a tenere sotto controllo l'andamento della spesa, affermando che ''è necessario continuare sul sentiero del rigore e del consolidamento delle finanze pubbliche''.Padoa-Schioppa ha fissato 34 grandi missioni pubbliche che ''rappresentano le funzioni principali e gli obiettivi strategici perseguiti con la spesa pubblica'' e 169 programmi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Il nuovo bilancio – ha scritto il ministro - crea le premesse per una profonda razionalizzazione del processo di formazione del disegno di legge finanziaria. Contestualmente al Dpef sarà emanato un atto di indirizzo che conterrà le linee guida per la predisposizione delle proposte'' che ''dovranno essere distinte per programma e, in ordine di priorità, contenere chiare indicazioni di riallocazione di risorse all'interno dello stesso atto di previsione, specificando gli obiettivi che si intende perseguire''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -