Finanziaria, via libera al primo articolo. Respinto emendamento sull'Ici alla Chiesa

Finanziaria, via libera al primo articolo. Respinto emendamento sull'Ici alla Chiesa

Roma - L'aula del Senato ha approvato il primo articolo della legge finanziaria. Dopo aver votato in modo compatto i primi due emendamenti, con uno scarto di otto voti sulla prima proposta di modifica (160 e 152) e sette voti alla seconda (159 a 152), è arrivato l'ok di palazzo Madama al primo articolo.


L’articolo prevede la destinazione di “maggiori entrate” derivanti dalla lotta all'evasione fiscale, oltre alla riduzione della pressione fiscale nei confronti dei lavoratori dipendenti. In questo modo si va a ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti. L'articolo, inoltre, fissa il limite massimo del saldo netto da finanziare per l'esercizio 2008 pari a 34 miliardi di euro al netto di 9.905 milioni di euro per regolazioni debitorie.


L'Aula del Senato ha respinto l'emendamento alla Finanziaria, presentato dagli appartenenti alla Costituente Socialista, che chiedeva di togliere l'esenzione Ici dagli immobili della Chiesa adibiti ad attività commerciale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -