Fondo 'Salva-stati', la Gran Bretagna dice no

Fondo 'Salva-stati', la Gran Bretagna dice no

Fondo 'Salva-stati', la Gran Bretagna dice no

ROMA - La Gran Bretagna si rifiuta di sottoscrivere il fondo europeo da 60 miliardi di dollari a sostegno dalla valuta unica. E' quanto ha affermato un diplomatico britannico che ha preferito restare anonimo. Una mossa che arriva a poche ore del doppio vertice, uno della Commissione europea, uno dell'Ecofin, per varare le misure in grado di mettere in sicurezza l'euro e gli Stati dell'Eurozona che sono sottoposti all'attacco della speculazione finanziaria.

 

Sulla questione della crisi greca e delle sue conseguenze era intervenuto anche il capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Le "difficoltà di oggi e la grave crisi finanziaria e economica, che in queste settimane colpisce duramente l'amico popolo greco, l'incertezza del lavoro e la disoccupazione di lunga durata, la complessità del fenomeno dei flussi migratori, la condizione di rischio delle risorse naturali e energetiche, i sempre più incontrollabili cambiamenti climatici, impongono scelte decisive per il nostro futuro che nessun Paese europeo può illudersi di compiere da solo".

 

"L'Europa non può esitare: siamo chiamati a promuovere un nuovo e più giusto modello di sviluppo. Una forte volontà politica comune deve emergere - ha aggiunto Napolitano -. Grande responsabilità spetta ai leader di oggi, affinché si realizzino rapidamente politiche efficaci per fare fronte in primo luogo a una speculazione finanziaria senza regole e slegata dalla realtà. Deve concretizzarsi finalmente l'indispensabile governo dell'economia a livello europeo, che dia ulteriore forza e autorevolezza alla moneta unica e rilanci lo sviluppo, l'occupazione e la qualità del lavoro, contando su un rafforzamento del patto di stabilità e crescita, su più effettive procedure di coordinamento e di sorveglianza delle politiche di bilancio e su migliori meccanismi di valutazione finanziaria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -