General Motors vende Opel, Merkel: ''molta contenta''

General Motors vende Opel, Merkel: ''molta contenta''

General Motors vende Opel, Merkel: ''molta contenta''

BERLINO - General Motors ha deciso di vendere Opel a Magna. Soddisfatta la cancelliera tedesca Angela Merkel, che si è detta "molta contenta" della scelta. Il governo tedesco sosteneva con forza questa soluzione, che rivaleggiava per l'acquisto di Opel con la finanziaria Rhj, controllata dal fondo americano Ripplewood. La Merkel ha inoltre precisato che le condizioni poste da Gm non sono un ostacolo insormontabile sulla strada di un rilancio di Opel.

 

Il consorzio Magna ha incluso anche la banca detenuta dallo Stato russo Sberbank e la casa automobilistica russa Gaz. Altri dettagli sull'operazione non sono stati resi noti, anche se potrebbero includere possibili tagli agli stabilimenti europei della compagnia, cosi' come resta da vedere le quote precise detenute dai singoli azionisti nella cosiddetta 'Nuova Opel'.

 

Del resto non si e' ancora chiuso il negoziato sulla vendita, nel corso del quale Gm ha gia' avuto modo di precisare che vuole rimanere comunque con una quota di minoranza nella casa automobilistica la cui base e' nella citta' tedesca di Russelsheim.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -