Giovani italiani sempre più disoccupati

Giovani italiani sempre più disoccupati

Giovani italiani sempre più disoccupati

Lievita il tasso di disoccupazione giovanile nella fascia d'età 15-24 anni: a febbraio si è attestato al 28,2%, 0,8 punti percentuali in più rispetto rispetto a gennaio e di 4 punti percentuali rispetto a febbraio dello scorso anno. Lo ha reso noto l'Istat. I tecnici dell'Istituto hanno evitazione che il tasso italiano è superiore di 7,6 punti rispetto a quello relativo alla Ue-27 (20,6%). Resta stabile invece il tasso complessivo a 8,5%, con una variazione congiunturale nulla.

 

Il tasso è in crescita di 1,2 punti percentuali rispetto a febbraio 2009. Le prime stime dell'Istat sull'occupazione mostrano che a febbraio il numero di occupati è pari a 22 milioni 806 mila unità, in calo dello 0,1% rispetto a gennaio e inferiore dell'1,7% (-395 mila unità) rispetto a febbraio 2009. Il mese scorso sono stati persi 395 mila posti di lavoro (294 mila uomini a fronte di 101mila donne).

 

Il numero delle persone in cerca di occupazione risulta pari a 2 milioni 127 mila unità, in crescita dello 0,2% (+4 mila unità) rispetto al mese precedente e del 16,2% (+297 mila unità) rispetto a febbraio 2009.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -