Giovedì nero per le borse, Milano cede il 3,78%

Giovedì nero per le borse, Milano cede il 3,78%

Giovedì in rosso per le principali borse europee. Milano è crollata cedendo il 3,78% bruciando oltre 7 miliardi di euro. Francoforte ha perso il 2,46%, Londra l'1,20% e Parigi il 2,29%. Germania e Francia non stanno trovando l'accordo sul piano da presentare al summit di domenica prossima: i tedeschi stanno pensando addirittura di chiedere un rinvio del vertice. Le tensioni si riflettono sul differenziale tra titoli di Stato tedeschi e italiani: lo spread è salito a 397 punti.

 

Giovedì rovente anche sul fronte dei titoli di Stato. Dopo la recente decisione di Moody's di mettere sotto osservazione l'outlook sul rating sovrano della Francia, il tesoro ha collocato sul mercato bond per 4,2 miliardi di euro a 2 e 5 anni con i premi di rendimento in deciso rialzo rispetto all'ultima asta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -