Grecia sull'orlo del crack, salvagente da 30 miliardi dall'Europa

Grecia sull'orlo del crack, salvagente da 30 miliardi dall'Europa

Grecia sull'orlo del crack, salvagente da 30 miliardi dall'Europa

 I ministri delle Finanze dell'Eurogruppo, riuniti in teleconferenza, hanno deciso di accordare alla Grecia un prestito di 30 miliardi di euro per il primo anno, "per coprire le necessita' finanziarie" di Atene ed evitare il suo default. Ad annunciarlo in una conferenza stampa a Bruxelles sono stati il presidente dell'Eurogruppo, Jean Claude Juncker, ed il commissario europeo agli Affari monetari ed economici, Olli Rehn. Un gommone di salvataggio per il paese ellenico, che rischia un vero e proprio tracollo finanziario.

 

Juncker e Rehn hanno precisato che i tassi di interesse per il prestito accordato "non avranno alcun elemento di sussidio" e "saranno del 5%", cifra decisa sulla base dei parametri utilizzati dal Fondo monetario internazionale (Fmi) in operazioni del genere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -