Grecia, telefonata Obama-Merkel: "Azione risoluta"

Grecia, telefonata Obama-Merkel: "Azione risoluta"

Grecia, telefonata Obama-Merkel: "Azione risoluta"

ATENE - Il primo ministro greco Giorgio Papandreou ha convocato i sindacati e i rappresentanti degli industriali per informarli sulle nuove "dolorose misure" che il governo è pronto ad introdurre per far fronte all'emergenza ed ottenere l'erogazione del pacchetto di aiuti Ue-Fmi. Fonti del governo hanno indicato che l'accordo con gli inviati europei e del Fmi ad Atene per un piano triennale di risanamento deve essere finalizzato "nei prossimi giorni".

 

Si prevede che contestualmente il premier annunci le nuove misure in un discorso televisivo al paese. Intanto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno convenuto, nel corso di una conversazione telefonica, che per aiutare la Grecia serve "un'azione risoluta e tempestiva" con il coinvolgimento "del Fondo Monetario Internazionale e dell'Unione Europea"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -