Il mercato dell'auto torna in profondo rosso

Il mercato dell'auto torna in profondo rosso

Il mercato dell'auto torna in profondo rosso

Il mercato dell'auto torna in profondo rosso. A luglio le immatricolazioni sono state 137.442, con una flessione dell'10,69% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, quando furono immatricolate 153.886 autovetture.  Nello stesso periodo sono stati registrati 381.257 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una diminuzione del 3,25% rispetto a luglio 2010, quando furono registrati 394.050 trasferimenti di proprietà.

 

Il volume globale delle vendite (518.699 autovetture) ha dunque interessato per il 26,5% auto nuove e per il 73,5 % auto usate.I dati relativi ai trasferimenti di proprietà si riferiscono alle certificazioni  rilasciate dagli Uffici Provinciali della Motorizzazione nel mese di luglio 2011, e rappresentano le risultanze dell'Archivio Nazionale dei Veicoli alla data del 31 luglio. Le immatricolazioni di Fiat sono state 41.600, con un calo dell'8,4 per cento, inferiore a quello complessivo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -