Il mercato dell'auto torna in profondo rosso

Il mercato dell'auto torna in profondo rosso

Il mercato dell'auto torna in profondo rosso

Il mercato dell'auto torna in profondo rosso. A luglio le immatricolazioni sono state 137.442, con una flessione dell'10,69% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, quando furono immatricolate 153.886 autovetture.  Nello stesso periodo sono stati registrati 381.257 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una diminuzione del 3,25% rispetto a luglio 2010, quando furono registrati 394.050 trasferimenti di proprietà.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il volume globale delle vendite (518.699 autovetture) ha dunque interessato per il 26,5% auto nuove e per il 73,5 % auto usate.I dati relativi ai trasferimenti di proprietà si riferiscono alle certificazioni  rilasciate dagli Uffici Provinciali della Motorizzazione nel mese di luglio 2011, e rappresentano le risultanze dell'Archivio Nazionale dei Veicoli alla data del 31 luglio. Le immatricolazioni di Fiat sono state 41.600, con un calo dell'8,4 per cento, inferiore a quello complessivo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -