Infezioni letali, l'Europa ci mette 210 milioni di euro per gli agricoltori

Infezioni letali, l'Europa ci mette 210 milioni di euro per gli agricoltori

Infezioni letali, l'Europa ci mette 210 milioni di euro per gli agricoltori

Si alza la posta che viene messa sul piatto dall'Unione europea per far fronte ai danni provocati dalle infezioni letali da Escherichia coli. Inizialmente la Ue aveva messo a disposizione 150 milioni di euro, cifra giudicata non congrua dagli stati membri, che invece richiedevano un impegno maggiore. E allora si è arrivati a mettere sul tavolo 210 milioni di euro, che serviranno a coprire circa la metà dei danni subiti.

 

Dacian Solos, commissario europeo all'Agricoltura, ha spiegato che "in tutto abbiamo un budget di 210 milioni di euro che saranno destinati a questa misura". Un impegno che "ci permetterà di rispondere alle richieste di risarcimento che vanno dal 26 maggio alla fine di giugno".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consumi di cetrioli, lattuga e pomodori sono letteralmente precipitati negli ultimi tempi sulla scia delle notizie allarmistiche lanciate in mezza Europa. Anche l'Italia ha subito il danno di queste voci incontrollate e non del tutto verificati, pagando a caro prezzo sul fronte delle esportazioni dei prodotti nostrani, questa psicosi. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -