Inflazione, allarme della Bce. Brunetta: manovre per 36 miliardi di euro

Inflazione, allarme della Bce. Brunetta: manovre per 36 miliardi di euro

Inflazione, allarme della Bce. Brunetta: manovre per 36 miliardi di euro

Nuovo monito per l'economia. A lanciarlo è la Banca centrale europea, secondo cui "i rischi per la stabilità dei prezzi sono aumentati ulteriormente". Il presidente Jean-Claude Trichet ribadisce che il suo primo obiettivo è "mantenere la stabilità dei prezzi" e per questo non ha tagliato il costo del denaro, che in Europa resta al 4%. In Italia il ministro Renato Brunetta, annuncia che è di 36 miliardi di euro l'importo totale delle manovre finanziarie nei prossimi 3 anni.

 

La Banca centrale europea ha rivisto verso l'alto le stime di crescita dell'inflazione nella zona Euro per il biennio 2008-2009. Le stime aggiornate parlano di una crescita dell'inflazione fra il 3,2 e il 3,6% per il 2008, in netto rialzo dal 2,9% medio stimato a marzo, mentre per il 2009 gli economisti si aspettano una forchetta compresa fra 1,8% e 3,0%, dal precedente 2,1% medio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornando alle dichiarazioni di Brunett, il ministro della Funzione pubblica ha affermato: "La manovra correttiva strutturale sarà eccedente i 10 miliardi l'anno per tre anni. Probabilmente si arriverà a 12 miliardi l'anno per il triennio", ha spiegato Brunetta ai deputati che lo ascoltavano durante un'audizione alla Camera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -