La benzina sfonda quota 1,5 euro al litro

La benzina sfonda quota 1,5 euro al litro

La benzina sfonda quota 1,5 euro al litro

In un periodo di crisi economica come quello che stiamo affrontando, arriva una nuova tegola ad appesantire le tasche dei consumatori. E' quella che riguarda il prezzo del carburante. La benzina venerdì mattina ha subito una notevole impennata arrivando a superare la quota incredibile di 1,50 euro al litro. La media nazionale dei prezzi praticati della benzina (in modalità servito) va dall'1,488 euro/litro degli impianti Eni all'1,5 di Tamoil (no-logo a 1,419 euro/litro).

 

La Ip ha fatto salire i prezzi raccomandati della benzina di 3 centesimi, del diesel di 2 centesimi e del Gpl di 1 centesimo. Q8 è avanzata di 1 centesimo sul solo gasolio. E' arrivato a 1,5 euro/litro il prezzo della benzina per Tamoil e di 1,4 euro/litro per il diesel per Q8 e Tamoil ma solo in alcuni impianti del Sud. Sul fronte diesel si è passati dall'1,373 euro/litro di Eni all'1,382 di Q8 (no-logo a 1,301). Il Gpl viene collocato tra lo 0,778 euro/litro di Shell e TotalErg allo 0,785 degli impianti IP (0,755 euro/l le no-logo).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -