La Cina mette la freccia e supera il Giappone: è la seconda economia del mondo

La Cina mette la freccia e supera il Giappone: è la seconda economia del mondo

La Cina mette la freccia e supera il Giappone: è la seconda economia del mondo

Potrebbe registrarsi un sorpasso storico per l'economia mondiale, ma anche per gli equilibri geopolitici del pianeta. Il Giappone si mantiene al secondo posto nella classifica mondiale del Pil, ma la Cina ormai incalza e nel periodo aprile-giugno 2010 ha già saputo fare meglio di Tokyo, che mantiene il secondo gradino del podio solo nell'arco dei primi sei mesi dell'anno. Il Pil giapponese semestrale è stato pari a 2.578 miliardi di dollari, contro i 2.532 miliardi di Pechino.

 

Andando invece ad esaminare i dati relativi al secondo trimestre dell'anno in corso, la Cina ha registrato un valore di  1.339 miliardi, contro i 1.288 miliardi del Giappone. In altre parole da aprile a giugno, meglio della Cina hanno fatto solo gli Stati Uniti. Segno dei tempi che cambiano, segno degli equilibri che si spostano sempre più verso oriente.

 

Gli analisti economici danno per la stragrande maggioranza il sorpasso come una mera formalità, che verrà rispetta da qui a fine anno. Il sorpasso che collocherà la Cina al secondo posto nell'economia mondiale, è un fatto storico e senza precedenti per un paese in via di sviluppo. Il sorpasso nei confronti degli Stati Uniti, però, viene dato ancora come lontano (si stima che servirebbero altri 10 anni almeno agli attuali ritmi di crescita)

 

Per capire quanto è cresciuta Pechino, basta pensare che 10 anni fa si collocava al settimo posto (già una posizione di tutto rispetto, figlia anche della già avviata ‘occidentalizzazione' del paese). Poi sono arrivati nuovi impulsi, straordinari spot mondiali come le Olimpiadi di Pechino nel 2008 e l'Expo di Shangai nel 2010. Così dopo aver storicamente superato al Germania nel 2007 (i tedeschi erano la terza economia del pianeta), ora si verifica anche il sorpasso sul Giappone. La Germania si piazzerà al quarto posto, al quinto la Francia, al sesto il Regno Unito. Settima posizione per l'Italia, incalzata dal Brasile, in ottava posizione. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -