La Fiat disdice tutti gli accordi sindacali

La Fiat disdice tutti gli accordi sindacali

La Fiat disdice tutti gli accordi sindacali

TORINO - Fiat disdice tutti gli accordi sindacali dal primo gennaio 2012. Il Lingotto si è reso disponibile a "promuovere incontri finalizzati a realizzare accordi uguali e migliorativi" rispetto a quelli in vigore fin qui. L'annuncio formalizza l' estensione del cosiddetto modello Pomigliano del contratto aziendale del casa torinese al resto dei lavoratori italiani dell'auto. La comunicazione è stata resa nota attraverso una lettera.

 

La disdetta, secondo l'azienda, è una conseguenza dell'entrata in vigore dell'accordo di primo livello che sarà operativo dal 1 gennaio 2012. La data corrisponde anche a quella dell'uscita ufficiale del gruppo Fiat dalla Confindustria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -