La Grecia si prepara al referendum: forse già a dicembre

La Grecia si prepara al referendum: forse già a dicembre

La Grecia è pronta per il referendum sul piano di aiuti europeo. Tale riguarderà solo il piano di aiuti e non la partecipazione della Grecia all'euro, anche se una bocciatura dei sacrifici chiesti dall'Europa avrebbe inevitabili conseguenze sull'adesione alla moneta unica. "C'è una possibilità di organizzare il referendum a dicembre", se la Grecia ed i partner internazionali raggiungeranno un'intesa sulle modalità del secondo piano di aiuti più rapidamente di quanto previsto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ha spiegato il ministro dell'Interno Kastanidis. Il premier greco, George Papandreou, ha ottenuto il sostegno unanime del suo governo alla decisione di indire un referendum sul piano di aiuti dell'eurozona. Diversi deputati socialisti si erano dissociati dall'iniziativa del premier e uno di loro ha anche lasciato il gruppo, riducendo la maggioranza ad appena 152 seggi su 300 e gettando un'ombra sul voto di fiducia in programma per venerdì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -