La Saab torna in mani svedesi

La Saab torna in mani svedesi

STOCCOLMA - La Saab torna in mani svedesi dopo 19 anni. General Motors, infatti, ha ceduto la casa automobilista alla svedese Koenigsegg, azienda che realizza automobili sportive di lusso fondata nel 1994.

 

Le due compagnie hanno raggiunto un accordo preliminare che si perfezionerà entro la fine del terzo trimestre. Tale prevede un finanziamento di 600 milioni di euro da parte della Banca europea per gli investimenti

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -