Lavoro, Istat: tasso di disoccupazione al 6,1%

Lavoro, Istat: tasso di disoccupazione al 6,1%

Il tasso di disoccupazione nel 2007 e' sceso al 6,1% dal 6,8% del 2006. Lo rende noto l'Istat in un comunicato precisando che la riduzione ha riguardato soprattutto il Mezzogiorno dove ha interessato sia gli uomini sia, in misura piu' ampia, le donne. Per gli stranieri il tasso si e' attestato all'8,3% (5,3% per gli uomini e 12,7% per le donne).


L’Istituto nazionale di statistica seganala che il tasso di disoccupazione giovanile è in aumento: dal 22,6% del quarto trimestre 2006, all'attuale 23,2%. Rispetto al terzo trimestre 2007, al netto dei fattori stagionali, il tasso di disoccupazione è rimasto invariato. Sul fronte degli occupati, pesa il contributo fornito dai lavoratori stranieri immigrati (+201 mila unità), impiegati a tempo pieno o parziale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -