Le 5 priorità di Confindustria, Marcegaglia: "Si deve agire subito"

Le 5 priorità di Confindustria, Marcegaglia: "Si deve agire subito"

Le 5 priorità di Confindustria, Marcegaglia: "Si deve agire subito"

ROMA - Confindustria torna a strigliare il governo invocando "scelte immediate e coraggiose" per contrastare la crisi economica e riprendere la crescita. Emma Marcegaglia, che venerdì mattina ha presentato il documento che contiene i cinque punti del "Progetto imprese per l'Italia", frutto del confronto fra le associazioni dei datori di lavoro Confindustria, Abi, rete imprese, cooperative e Ania, ha sottolineato la necessità di una "politica economica diversa".

 

Riforma fiscale, infrastrutture, privatizzazioni, liberalizzazioni e pensioni sono queste le cinque priorità per la crescita nel "manifesto" delle imprese italiane. Sulle proposte, ha voluto sottolienare Marcegaglia, il confronto con i sindacati è aperto. "Il documento nasce per le associazioni di imprese - ha detto - i sindacati lo conoscono e alcuni lo condividono. Noi siamo aperti a parlare con loro". Su Bankitalia ha aggiunto: "Auspico che si arrivi velocemente ad una soluzione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -