Le 5 priorità di Confindustria, Marcegaglia: "Si deve agire subito"

Le 5 priorità di Confindustria, Marcegaglia: "Si deve agire subito"

Le 5 priorità di Confindustria, Marcegaglia: "Si deve agire subito"

ROMA - Confindustria torna a strigliare il governo invocando "scelte immediate e coraggiose" per contrastare la crisi economica e riprendere la crescita. Emma Marcegaglia, che venerdì mattina ha presentato il documento che contiene i cinque punti del "Progetto imprese per l'Italia", frutto del confronto fra le associazioni dei datori di lavoro Confindustria, Abi, rete imprese, cooperative e Ania, ha sottolineato la necessità di una "politica economica diversa".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riforma fiscale, infrastrutture, privatizzazioni, liberalizzazioni e pensioni sono queste le cinque priorità per la crescita nel "manifesto" delle imprese italiane. Sulle proposte, ha voluto sottolienare Marcegaglia, il confronto con i sindacati è aperto. "Il documento nasce per le associazioni di imprese - ha detto - i sindacati lo conoscono e alcuni lo condividono. Noi siamo aperti a parlare con loro". Su Bankitalia ha aggiunto: "Auspico che si arrivi velocemente ad una soluzione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -