Marcegaglia: ''Noi imprenditori ci sentiamo soli''

Marcegaglia: ''Noi imprenditori ci sentiamo soli''

Marcegaglia: ''Noi imprenditori ci sentiamo soli''

ROMA - "L'Italia di oggi è un Paese diviso e dal mondo delle imprese deve venire un esempio per tutti. Dobbiamo far capire che si può convergere su poche scelte, condivise". Così Emma Marcegaglia, in un video che presenta l'assise generale in programma a Bergamo il 7 maggio della Confindustria. Secondo la leader degli industriali, "in un Paese che stenta sempre di più a crescere mentre l'Europa si divide sempre di più sul rigore" "gli imprenditori si sentono soli".

 

"L'assise - dice il presidente - è un grande momento di mobilitazione, che si terrà con modalità organizzative studiate apposta per consentire" agli imprenditori" di esprimersi "con grande chiarezza e libertà su tutti maggiori impegni, i temi dell'impresa, delle relazioni industriali, della produttività della scuola del , welfare, delle infrastrutture, del fisco, del mezzogiorno, di ricerca e innovazione".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di servizi impresa
    servizi impresa

    Sono assolutamente d'accordo con la Presidente. non è possibile che vengano anteposti interessi personali agli interessi della Nazione.questa è la vera causa dell'immobilismo economico e politico. le imprese, a tutti i livelli hanno imparato a vincere le sfide, e un poco per abitudine e un poco per organizzazzione si va avanti.Ma gli sforzi sono tutti profusi ad andare avanti, appunto in qualche modo, ma sopravvivere non è crescere.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -