Mercati, nuovo record negativo per i titoli di Stato

Mercati, nuovo record negativo per i titoli di Stato

Mercati, nuovo record negativo per i titoli di Stato

ROMA - Il differenziale di rendimento tra Btp decennali e Bund tedeschi sale a 210 punti base, nuovo livello massimo dalla nascita dell'euro. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta ha espresso "forte preoccupazione". Silvio Berlusconi, accennando al problema durante il Consiglio dei ministri di martedì, è apparso più ottimista: "In Spagna arrivano invece a 400 e passa", ha detto secondo quanto riferito dal ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani.

 

Le preoccupazioni su un nuovo stallo globale e i dubbi sul piano di rientro per l'Irlanda sembrano continuare a non convincere. Questo è il responso della Borsa di Tokyo, che ha chiuso con un calo dell'1,87%. E anche martedì nei principali mercati valutari l'Euro è tornato a cedere nei confronti del dollaro, anche se resta stabile nel rapporto con lo Yen. Lunedì l'Europa ha bruciato 88 miliardi e l'euro si è ulteriormente indebolito andando sotto quota 1,31

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -