Mercato dell'auto, aprile in 'rosso'. In Italia -7,4%

Mercato dell'auto, aprile in 'rosso'. In Italia -7,4%

Mercato dell'auto, aprile in 'rosso'. In Italia -7,4%

ROMA - Aprile in "rosso" per il mercato delle auto in Europa. Nei 27 Paesi Ue, compresi quelli Efta, le nuove immatricolazioni hanno subito una flessione del 3,8% rispetto allo stesso messo dello scorso anno, totalizzando 1.128.327 unità, contro 1.172.476 di un anno fa. I dati sono stati diffusi dall'Acea. A marzo le vendite di auto in Europa erano scese del 4,7% a 1.602.131 unità. Nei primi quattro mesi dell'anno il mercato europeo è calato del 2,4%, totalizzando 4.820.870 unità.

 

Nella sola Unione europea (Ue a 27) il mercato dell'auto ad aprile è sceso del 4,1% a 1.089.118, mentre in Europa occidentale (Ue a 15 + Efta) la flessione è del 3,7% a 1.067.155 unità. Nel quadrimestre le vendite di auto hanno invece subito un calo del 2,7% sia nell'Ue (a 4.674.457), sia in Europa occidentale (a 4.583.009). Unica eccezione arriva dalla Germania, che ha ottenuto un +2,6% a 266.251. Calo a due cifre per la Francia con 169.757 immatricolazioni (-11,1%).

 

Peggio ha fatto la Spagna (-23,3% a 71.808 unità), mentre Gran Bretagna e Italia hanno ceduto rispettivamente il 7,4% (a 137.746 unità) e il 2,2% (a 157.309 unità). Tra i Paesi Ue il calo più accentuato ad aprile l'ha segnato la Romania (-43,7%), mentre a guadagnare di più è stata la Lituania (+100%).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -