Nuova Alitalia, Bossi: ''quella con Air France è un'intesa stupida''

Nuova Alitalia, Bossi: ''quella con Air France è un'intesa stupida''

Nuova Alitalia, Bossi: ''quella con Air France è un'intesa stupida''

MILANO - Quella con Air France è un "intesa stupida". E' il duro affondo del leader di Umberto Bossi, intervenendo sulla scelta del partner straniero della nuova Alitalia. Ad una settimana dal primo volto della nuova compagnia, la Lega Nord continua a spingere nella direzione di Lufhansa. Mercoledì, intanto, a palazzo Grazioli il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha incontrato sia il presidente di Cai Roberto Colaninno che l'amministratore delegato Rocco Sabelli.

 

Fonti Cai hanno reso noto che nel corso dell'incontro "sono state illustrate le ragioni della preferenza dei francesi e non ci sarebbero state obiezioni". A quanto pare ci sarebbe stata "sintonia" con gli orientamenti di Cai sull'alleato franco-olandese. Ma per Bossi "il discorso è ancora aperto. E' una stupidaggine fare l'accordo con i francesi che chiudono Malpensa e portano i turisti a Parigi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovedì è previsto un pranzo con gli stessi vertici Cai, Berlusconi, Bossi e il sindaco di Milano, Letizia Moratti. Sul tavolo la questione Malpensa e le contrarietà del partito del Nord. "Noi chiederemo con forza gli slot - ha tuonato Bossi -. Non possiamo mica chiudere Malpensa per fare un favore alla Cai".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -