Nuovo record del petrolio, il Governo riduce le accise

Nuovo record del petrolio, il Governo riduce le accise

Nuovo record del petrolio. Al Nymex il derivato sull'oro nero ha toccato il record a 100,40 dollari al barile. Intanto per fronteggiare i rincari sui prezzi dei carburanti, il Governo potrebbe annunciare entro fine mese un alleggerimento fiscale (una diminuzione di 1-2 centesimi di euro al litro) per contrastare l’impennata dei prezzi, provocata dalla corsa delle quotazioni del greggio. La conferma arriva dal consigliere del ministro dello Sviluppo economico, Umberto Carpi.

''La decisione del Governo circa un alleggerimento fiscale sui carburanti per contrastare il caro-pieno e le fiammate dei prezzi di benzina e gasolio arriva troppo tardi, e rappresenta troppo poco per gli automobilisti italiani'' ha commentato Carlo Rienzi, Presidente Codacons. "Un taglio delle accise di 1 o 2 centesimi al litro appare del tutto inadeguato e insufficiente - ha proseguito Rienzi - se si pensa che nel corso degli ultimi cinque anni gli automobilisti hanno dovuto sborsare oltre 67 miliardi di euro solo per i prelievi fiscali sui carburanti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -