Ocse, salari bassi in Italia

Ocse, salari bassi in Italia

PARIGI - L'Italia resta nelle zone basse della classifica Ocse sui salari. Il salario netto medio di un single senza figli a carico è stato di 25.155 dollari nel 2010. La cifra è inferiore sia alla media Ocse (26.436 dollari), che a quella dell'Unione europea a 15 (30.089). Il salario lordo è stato di 35.847 dollari, lievemente superiore alla media Ocse (35.576), ma inferiore a quella europea (42.755).

 

A salari bassi si aggiunge il carico fiscale, cresciuto di 0,4 punti percentuali rispetto al 2009, quando si attestava al 46,5%. Nella classifica dei Paesi membri dell'Ocse, aggiornata alla fine dello scorso anno, l'Italia sale così dal sesto al quinto posto per peso fiscale sugli stipendi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -