Piazza Affari in altalena. Spread sotto i 330 punti

Piazza Affari in altalena. Spread sotto i 330 punti

Piazza Affari in altalena. Spread sotto i 330 punti

ROMA - Bankitalia ha garantito che sono "assolutamente infondate" le voci di difficoltà sull'asta dei Bot annuali, con rendimenti al 3,67%. Le rassicurazioni hanno dato respiro a Piazza Affari. Il Ftse Mib ha dimezzato il ribasso al 2%, tornando sopra la soglia dei 18mila punti. A metà mattinata l'andamento ha subito una flessione, con l'indice che ha ceduto l'1,88% a 17.950 punti, mentre l'All Share lascia sul terreno l'1,98% a 18.664 punti. Sono tornate agli scambi Unicredit e Generali.

 

I due titoli, congelati per eccesso di ribasso, hanno perso rispettivamente il 3,21%. Intesa Sanpaolo ha invece ridotto il calo all'1,25%. Ritorna sotto i 330 punti lo spread tra i Btp decennali e il corrispettivo bund tedesco, dopo che il ministro dell'economia, Giulio Tremonti, ha annunciato il suo rientro a Roma da Bruxelles per "chiudere il Bilancio dello Stato". La forbice tra i due titoli si restringe a 328 punti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -