Record per l'inflazione, a febbraio +2,4%

Record per l'inflazione, a febbraio +2,4%

Record per l'inflazione, a febbraio +2,4%

ROMA - Record per l'inflazione: a febbraio si è attestata al 2,4%, con una crescita dello 0,3% rispetto a gennaio. Sul dato hanno pesato gli aumenti dei carburanti (il prezzo della benzina è aumentato a febbraio dello 0,8% su base mensile, con una crescita annua dell'11,8%, mentre quello del gasolio per riscaldamento è impennato dell'1,8% su base mensile e del 17,2% su base annua), e degli alimentari (il pane è aumentato dello 0,3% su base mensile, dell'1,2% sull'anno).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte dei conti pubblici nel 2010 la crescita del Pil nel 2010 è stata dell'1,3%, mentre il deficit in rapporto al Pil è stato pari al 4,6%. Il debito pubblico è stato pari al 119% del Pil. L'Istat ha ricordato che l'indebitamento lo scorso anno è stato pari al 5,4% (rivisto rispetto al 5,3%). In flessione invece la pressione del fisco. Nel 2010 si è attestata al 42,6%, ovvero cinque decimi di punto in meno rispetto al 43,1% del 2009. Il saldo primario è stato invece negativo e pari allo 0,1%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -