Rischio perdita di carburante, Toyota oltre un milione di auto

Rischio perdita di carburante, Toyota oltre un milione di auto

Rischio perdita di carburante, Toyota oltre un milione di auto

La Toyota ha richiamato 1,2 milioni di veicoli in Giappone e 421mila all'estero, a causa di un rischio di fuga di carburante, dopo la segnalazione di molte decine di casi. Lo ha reso noto il ministero dei Trasporti di Tokyo. Circa 16 modelli prodotti tra maggio 2000 e ottobre 2008 sono interessati da questa iniziative. Complessivamente, sono stati segnalati 119 casi, ma non è stato denunciato alcun incidente, è precisato nei documenti ministeriali.

Alle vetture relative al Giappone (1,28 milioni) se ne sono infatti aggiunte altre per complessive 421mila unità, concentrate in Nord America, Europa e altri mercati. Dal quartiere generale della compagnia a Tokyo si apprende che "non ci sono stati incidenti segnalati" e che i richiami rientrano negli sforzi per offrire "il miglior servizio alla sicurezza della clientela", mentre, quanto agli oneri dell'operazione, "la società non è solita fornire stime".

 

Per quanto riguarda l'Italia, la Toyota richiamerà 52 Lexus IS250 a benzina per effettuare un intervento di manutenzione di determinate componenti impiegate nella distribuzione di carburante al motore. L'intervento verrà eseguito gratuitamente. I possessori dei veicoli coinvolti in questa campagna saranno avvertiti tramite una lettera raccomandata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -