Spread sfiora quota 500 punti

Spread sfiora quota 500 punti

ROMA - Le Borse europee chiudono tutte in positivo. Tuttavia lo spread Btp Bund torna a salire. Nel tardo pomeriggio di martedì ha toccato per la prima volta quota 496 punti, un livello definito "drammatico" dal commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn. "La Commissione è molto preoccupata per la situazione italiana". Milano ha chiuso a +0,74%. Chiusure positive anche nel resto d'Europa con Londra a +1,09%, Francoforte a +0,79% e Parigi a +1,57%.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con uno spread a 500 non si può andare avanti, perché evidenzia la mancanza di competitività del nostro sistema", ha affermato il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, nel suo intervento all'inaugurazione di Eicma, il salone del motociclo, a Rho (Milano). Nel frattempo è atteso per martedì l'arrivo degli ispettori di Unione europea e Banca centrale europea che dovranno monitorare i progressi dell'Italia sulla strada delle riforme.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -